RISULTATI / ERGEBNISSE

Coppia di mezz'ora / 30min PAAR GEHEN / RUMBURK / 17.10.2021
Posizione Numero di partenza Nome # 1 Nome # 2 Metri GIRO1 GIRO2 GIRO3 GIRO4 GIRO5 GIRO6 GIRO7 GIRO8 GIRO9 GIRO10 GIRO11 GIRO12 GIRO13
1. 52 Luniewski Rein 5351 02:07 02:22 02:10 02:19 02:09 02:23 02:08 02:25 02:10 02:25 02:08 02:21 02:06
2. 53 Vejvančický martello di lama 5324 01:57 02:32 02:01 02:36 01:58 02:36 02:01 02:36 02:03 02:34 02:01 02:32 01:55
3. 50 Nedvídková Kiepert 5316 02:17 02:25 02:20 02:24 02:20 02:12 02:24 02:06 02:18 02:05 02:15 02:04 02:15
4. 51 Rein Ekrtova 5171 02:09 02:21 02:27 02:11 02:36 02:09 02:42 01:59 02:18 01:56 02:34 02:13  

RISULTATI 1.000M A PIEDI / ERGEBNISSE 1.000M GEHEN 

domenica 1.000 m 2

domenica 1.000 m 2

L'ambiente casalingo di Nedvídek allo stadio di atletica AC Rumburk ha dominato completamente l'ottavo anno del Prague Walking Watch. Martin Nedvídek ha corso un eccellente 8 m in 1 ora ..... per trasferirsi a Banská Bystrica durante la notte ......... e dopo circa 12.998 ore è tornato al via anche questa volta del campionato M-ČR 15 km gara e ci sono andato incredibile 35: 3: 01h Una performance incredibilmente unica nel suo genere !!!! Questo non è un brutto cappello, questo è un premio speciale per il miglior appassionato di camminata del 20 (e anche con un bastone sotto i piedi ...... vedi il metodo per annunciare il Campionato 2021km) 

L'EROE DELL'ULTIMO WEEKEND È MARTIN NEDVÍDEK AC RUMBURK: SABATO RUMBURK WATCH - 12.998m / DOMENICA BANSKÁ BYSTRICA M-CZ 35km 3:01:20h

ERGEBNISSE 

IMG 2131 MedioL'ottavo anno del Prague Walking Watch è stato completamente diretto dalla famiglia Nedvíd. Martin Nedvidek (12.998 m) aveva l'unico serio concorrente in Rost Kolář (12.772 m), che coraggiosamente ha resistito a quasi 2/3 della gara, ma negli ultimi 15 minuti Martin ha inarrestabilmente "staccato" e (purtroppo) non ha risparmiato per il giorno successivo (17.10. M-CR 35 km a Banská Bystrica). Durante gli ultimi 15 minuti di gara, ha guadagnato oltre 200 metri di vantaggio sul traguardo di Rosta! Ha corso per la medaglia di bronzo con fiducia e merito Daniel Balicz con un'uscita di 11.394 m. Gli altri due posti sono stati occupati dai nostri cari ospiti dalla Germania, il quarto di fila Steffen Borsch 11.018 m e il quinto Steffen Meyer 10.794 m.

Il trionfo totale della famiglia Nedvíd ha completato la gara femminile con un grande vantaggio Katka Nedvídková 10.242 m e sua madre, camminando sulla sbarra di bronzo Pavla Nedvídková 9.410 m. Poteva solo incunearsi tra di loro Petra Jeníková sulla medaglia d'argento 9.760m.

Martin Nedvídek dopo il trionfo nell'orologio, durante l'annuncio dei vincitori dell'orologio, si è occupato della pulizia dell'attrezzatura e dello stadio nel ruolo di organizzatore e organizzatore e poi è saltato su un'auto preparata con la regolazione del letto per un lunga 700 km di strada fino a Banská Bystrica, dove è arrivato dopo la mezzanotte dal sabato alla domenica. Domenica alle 9:00 era pronto a ripartire, questa volta M-CR al 35km di Banská Bystrica. Questo è un pezzo da ussaro!

Sul metodo di annuncio della M-CR 35 km Banská Bystrica:

I membri del gruppo ristretto "repre" incapsulato hanno avuto l'opportunità di prepararsi per questa gara da agosto. Purtroppo gli "altri" (che vorrebbero prepararsi anche loro per il Campionato 35km) hanno saputo della data di questa gara di campionato fino al 24 settembre!!!! Quindi 3 settimane prima !!!! Assolutamente scandaloso!!!!! Questo lascia un enorme gusto nel modo in cui viene annunciato il MČR (e non solo in quello). Se gli "altri" venissero a sapere della gara, oltre a questo gruppo di "repre" ad agosto, molto probabilmente sarebbe il cast delle medaglie. Indipendentemente dalla collisione della data con l'orologio da passeggio di Praga .....Chi vuole doveaiutiamolo lìma solo se prima ci aiuta lui tamkam vogliamo noi......

IMG 2155 Medio

IMG 2182 Medio

LISTE DI PARTENZA - Aggiornamento 15.10.21 10:30 / MELDELISTEN - Aggiornamento 15.10.21/10/30 ore XNUMX:XNUMX

OROLOGIO OROLOGIO OROLOGIO / STUNDENBAHNGEHEN

2.000m / 3.000m / 5.000m PISTA DA PASSEGGIATA / BAHNGEHEN

Ultimo aggiornamento 15.10.21,10: 30h Ultimo aggiornamento il 15.10.21/10/30 alle XNUMX:XNUMX

 

vacanza HOD 21

Campione d'Austria in 50 km a piedi Roman BRZEZOWSKY (1964) 5: 26: 08h. Franz Kropik al secondo posto 25min dietro il vincitore 5:51:35h. Il nostro amico Horst Kiepert (foto) ha festeggiato il suo 70esimo compleanno in grande stile con una performance di 2:23:39h a 20km: Venerabile!!!, CONGRATULAZIONI e CONGRATULAZIONI a Horst!!!

RISULTATI / ERGEBNISSE

Feldbach2Feldbach1Feldbach4Feldbach3

Con il bel tempo, a Linz, in Austria, si è svolto un campionato aperto per veterani. Il nuovo stadio, completato nel 2019, ha offerto non solo superfici e attrezzature di qualità dei settori, ma anche strutture moderne e un'atmosfera amichevole degli organizzatori e dei partecipanti.

Un totale di 15 uomini e 17 donne, per lo più nazionali, hanno preso parte alla marcia nelle consuete categorie quinquennali, con una varietà di camminatori provenienti da Polonia, Germania e Canada, e uomini dalla Repubblica Ceca e dall'Ungheria.

I giudici ambulanti, nonostante le scarse prestazioni dei pedoni austriaci, hanno preso decisioni molto qualificate, c'erano giudici sia giovani che esperti e non tolleravano troppo le ginocchia piegate anche nelle categorie più anziane.

Ho cercato di prepararmi per questa gara nelle condizioni intorno agli stagni vicino a České Budějovice e in vacanza ai piedi dei Krkonoše, dove si poteva solo andare in salita e in ritorno, e non vedevo l'ora, nonostante le necessarie misure anti-civili . Già dal campionato nazionale della Repubblica Ceca a Třebíč, (10 km 50:45), nonostante la pista tecnicamente difficile in ogni round su due ponti, ho sentito che era in mio potere andare relativamente veloce.

Dopo la partenza, Roman BRZEZOWSKY (1964) ha preso il comando e ha stabilito un ritmo relativamente forte, quindi era al primo km in 4:38. L'ho tenuto per qualche secondo ed ero molto contento di avere un grande puller. A circa 1600m è apparso chiaro che non avrebbe tenuto il passo, quindi l'ho sostituito con il fatto che ci alterneremo dopo due giri. Sfortunatamente, questo non è accaduto e non c'era altra scelta che andare contro il tempo. Faceva abbastanza caldo, niente vento, non c'era un punto di ristoro e la nuova pista era abbastanza morbida, qualcosa di molto diverso dal rimbalzo rispetto a quello a cui ero abituato su strada. Dal secondo km ho mantenuto un ritmo regolare di circa 4:50 - 4:53 al km e sono arrivato bene al traguardo, anche se gli ultimi 400 m sono stati davvero lunghi.

Ero al traguardo in 24:12:00, Roman BRZEZOWSKY in 24:24,68 min e Franz KROPIK ha concluso al terzo posto in 27:32,43 min, che è la classifica generale di questa gara di successo.

Nelle donne, Anna Maria JERNEJ ha vinto la classifica generale in 33: 25,65 min.

Queste gare ben organizzate sono accessibili non solo alla competizione veterana ma anche alle categorie più giovani, e nulla vieta che la partecipazione ceca si ripeta in numero ancora maggiore.

I risultati sono disponibili su:

Campionati Austriaci MastersFreigegeben

 25.09.2021 - 26.09.2021 4020 Linz, OÖ Oberbank Arena Leichtathletikzentrum ÖLV

https://oelv.athmin.at/results.aspx?round=162822&int=&returnTo=L2V2ZW50LWRldGFpbHMuYXNweD9ldmVudD0yMTcyOSZpbnQ9JnJldHVyblRvPUwyVjJaVzUwY3k1aGMzQjQ=

https://oelv.athmin.at/event-details.aspx?event=21729&int=&returnTo=L2V2ZW50cy5hc3B4

Mila Lapka

Adéla Veselková 3.000: 14 min e Matěj Piták 50.05: 14 min

RISULTATI / ERGEBNISSE

b74a3549 Medio18 allievi e 15 allievi si sono presentati al via delle gare del campionato Chodec. Il passaggio dalle temperature estive a un clima molto freddo con vento (12-15 gradi C) non ha influito visibilmente sui risultati allo stadio Jan Železný, ma ha messo a dura prova la resistenza dei partecipanti alle gare di campionato più lunghe. Confermati i pronostici della classifica nei primi sei posti in base alle prestazioni della stagione fino ad ora, ma anche in altre località si è combattuta duramente la lotta per il piazzamento e per i migliori tempi possibili. Dei diciotto studenti, quindici hanno migliorato i loro record personali, e dei quindici studenti, dodici. E non erano solo "esordienti questo settembre", ma cinque ragazze e quattro ragazzi tra i primi sei! Per quanto riguarda la tecnica di camminata, viene chiamato per la valutazione il camminatore František Párys, il giudice centrale e anche un esperto corridore e allenatore. Nella categoria degli studenti Adéla PITTNEROVÁ, 06 anni, SK Vrchlabí, ha preso il comando quest'anno SMOLA KONSTRUKCE (allenatore K. Maternová), ma dopo 800 m è stata sostituita dalla campionessa dell'anno scorso Adéla VESELKOVÁ, 06, SAK Rumburk (allenatore L. Veselka). Veselková ha continuato ad aumentare il suo vantaggio e ha vinto nell'OR 14: 50.05 min (intertempi 4: 38.72 e 9: 41.82). Pittnerová non ha ripetuto la sua performance di quattro giorni da Turnov (14:46 min) e ha vinto una medaglia d'argento per un tempo di qualità di 15: 14.90 min. Viktorie BARTOŇOVÁ, 08 (OR 16: 23.22 min) davanti a Eliška KOKOŘOVÁ, 07 (OR 16: 30.38 min) ha deciso la medaglia di bronzo un minuto indietro tra gli allenatori J. Nejezchleby di TJ Slezan Frýdek-Místek. Il quinto posto di altri 90 s indietro in OR 18: 03.91 min è stato difeso da Michaela BOBOKOVÁ, 07, anche da TJ Slezan Frýdek-Místek, prima di Ema KYSELICOVÁ, 06, atletica Jižní Město (allenatore P. Brandejský) - OR 18: 22.53 min e Nelou SKUPIEŇOVOU, 07, AK Šternberk (allenatore M. Sadil) - OR 18: 53.20 min. Ema KOUDELKOVÁ, 08, SK Vrchlabí ha sorpreso l'ottavo posto SMOLA KONSTRUKCE (allenatore K. Maternová) - OR 19: 01.21 min, nono finito Kristína ŠČERBÍKOVÁ, 06, ATLETIK RUDNÁ (allenatore M. Dončev) - OR 19: 30.40 min e decimo Adéla MALENOVSKÁ, 06, Atletica Havířov 1965 (allenatore V. Polášek) - OPPURE 19: 56.59 min. Altri 21 studenti sono arrivati ​​sotto i 22 minuti, altri tre sotto i 25 minuti e la gara non ha avuto successo nel 09.63°, con un tempo di 90: XNUMX era oltre XNUMX secondi dietro OR.

b74a3834 MedioCategorie di alunni aveva un chiaro favorito, che ha anche vinto, anche se era 34 giorni indietro rispetto al bambino di quattro anni OR: Matěj PITÁK, 07, SK Vrchlabí SMOLA KONSTRUKCE (allenatore K. Maternová) - 14: 38.40 min (intermedi 4: 48.76 min e 9: 42.46 min). Vojtěch NOVÁK, 800, TJ Slezan Frýdek-Místek (allenatore J. Nejezchleba) è andato a lui il primo di quasi 06 ms quest'anno; il ritmo non è stato sufficiente, ma ha rallentato un po' e nel traguardo ha gioito non solo per la medaglia d'argento, ma anche per un grande miglioramento di 65 s - qualità OR 15: 07.59 min. Filip KLAZAR ha completato la raccolta delle medaglie del gruppo Vrchlabí dell'allenatore Maternová con il bronzo e 70 con il miglioramento, 06 - OR 16: 01.60 min. Sotto i 17 minuti, Šimon VÁCLAVÍK di Frýdek-Místek è arrivato quarto, 08 - OR 16: 44.83 min (miglioramento di 30 s). Filip BARTOŇ, 06, Atletika Jižní Město, (allenatore P. Brandejský) e Čeněk TOPOR, 07, Orel Vyškov (allenatore A. Málková) hanno conquistato il quinto posto nella seconda metà della pista; 200 m prima dell'arrivo, Bartoň ha guadagnato un piccolo vantaggio, ma Topor lo ha superato 50 m prima dell'arrivo e la telecamera dell'arrivo ha dovuto decidere l'ordine: Bartoň è riuscito 0,03 s (OR 17: 32.96 min) davanti a Topor (17: 32.99 min ). Eduard VODVÁŘKA, 5, atletica leggera Jižní Město (allenatore P. Brandejský) ha vinto il settimo posto dopo aver accelerato nel terzo km (43:06 min) in OR 17: 40.26 poco prima di Jan ŠVACH, 06, TJ Sokol Kolín-atletika (allenatore J. Robovský ) - OR 17: 45.66 min; nono Matěj HEJČL, 06, TJ Jiskra Otrokovice (allenatore D. Remešová) era 18: 09.94 min 14 s dietro il suo OR e decimo, il nuovo arrivato Filip HODAČ, 07, USK Praha (allenatore di marcia P. Brandejský), nella terza gara durante 14 giorni ancora migliorati OPPURE - questa volta da 44 s a 18: 48.47 min. Gli altri quattro pedoni sono andati a OR tra 19: 18-19: 49 min e l'ultimo ha creato OR a 20: 00.13 min. In conclusione, una lamentela: durante i campionati, i concorrenti di tutte le discipline venivano introdotti e mostrati sul grande schermo (simili a extralizas o gare internazionali) dopo essersi riuniti dalla convocazione all'area dello stadio, solo i pedoni non lo facevano. Come mai? L'opportunità di mostrare al pubblico (cioè i partecipanti, i loro genitori e allenatori) che camminare, fisicamente e tecnicamente impegnativo, è parte integrante dell'atletica e dei giovani pedoni che hanno un minimo di opportunità di partenza, sono capaci di combattimenti interessanti e prestazioni ragionevolmente buone.    

MUDr. P. Brandejský