Olomouc Anni Venti 15 aprile 2022 inserita nella serie di gare di marcia World Athletics - Race Walking Tour - Bronze.  

IMG 9806 Medio"Ho buone notizie per tutti i pedoni: abbiamo registrato l'Olomouc XNUMX in serie di gare a piedi World Athletics - Race Walking tour 2022 - nel livello BRONZO della gara  e la gara è stata inclusa per l'anno 2022”!!!  

L'Olomouc Twenty è già pubblicato nell'elenco dei termini WA - vedere il link:

 https://worldathletics.org/competition/calendar-results?regionId=13188359&regionType=country&endDate=2022-04-22&startDate=2022-04-10

Buon venerdì e saremo felici di averci in questa "nuova pista" compagnia SMOLA KONSTRUKCE sosterrà.

Drahoslav Dočkal - direttore dello stabilimento di Olomoucká dvacítka.

LA VIA È L'OBIETTIVO. Anche il veterano mondo atletico ha il suo Karel.....non solo quello musicale.

Il 12 novembre 2021, all'età di 92 anni, la leggenda del movimento mondiale dei veterani dell'atletica ci ha lasciato per sempre. Portiamo quindi sia una VIDEO MEMORY (per gentile concessione di Mia Stewart) che una TEXT MEMORY di LEGGENDA di Karel Matzner.

VIDEO: "Karel Matzner" - SIAMO MOLTO TRISTI, MA AMIAMO CHE ERA QUI:

NS. KAREL MATZNER è nato il 16 marzo 1929 a České Budějovice ed è morto il 12 novembre 2021 a Praga. Dopo essersi laureato presso la Facoltà di Ingegneria Civile dell'Università Tecnica Ceca di Praga, ha lavorato per le aziende Vodní stavby e Metrostav. In qualità di capo ingegnere edile, ha completato quattro dighe: Lipno, Nechranice, Vrchlice e acquedotto Želivka I. e caporedattore della rivista professionale bilingue TUNEL.

È coautore ed editore esperto di cinque libri sulla metropolitana di Praga, consulente esperto di due lungometraggi e cinque cortometraggi sulla sua costruzione e autore di numerosi articoli professionali e pubblicazioni aziendali.

Si dedicò all'atletica da adolescente sotto la guida dell'olimpionico Karel Nedobity, per poi tornarci solo dopo i quarant'anni. Divenne il fondatore della ČAS Veterans Association, il suo presidente onorario a lungo termine. È stato pluricampione mondiale ed europeo nelle discipline di corsa dai 400 m alla mezza maratona in varie categorie veterane.

Estratto dal libro "Peregrinazioni nella storia dell'atletica veterana" - Ing. Karel Matzner, 2015:

"Un mio conoscente, con il quale scendo ogni anno sulle piste delle Dolomiti, ha recentemente pubblicato un piccolo libro sulle mie peregrinazioni per il mondo chiamato La strada è la destinazione. 

Le tre parole mi hanno trasmesso la saggezza mistica e buddista. Non importa dove andiamo. L'obiettivo è che ognuno di noi segua la nostra Via, il nostro modo di vivere, con gli occhi ben aperti, con la bontà e l'amore nei nostri cuori.

Traduciamolo in linguaggio sportivo. Ricordiamo l'Olimpico di Coubertin "Non è importante vincere, ma partecipare". Ricordiamo le tesi e le idee di base della nostra associazione di veterani mondiali WMA: consentire la competizione atletica per tutte le età uguali per tutta la vita. E anche le idee dell'organizzazione internazionale IWMGA, che organizza giochi sportivi veterani del mondo e sostiene l'idea della Carta olimpica "Sport per tutti", senza limiti e restrizioni di prestazioni, in un ambiente amichevole di atleti dietro lo zenit. La strada è la destinazione.

Allo stesso tempo, penso alle parole di un compagno di classe con cui ero seduto a un banco del liceo di Jirsík - il futuro direttore dell'ospedale di České Budějovice: DSe posso, devo. Non è facile seguire quel percorso, è pieno di ostacoli e difficoltà che devono essere superati. Per competere devo allenarmi. Finché posso, devo. Finché posso seguire quel Sentiero. Pertanto, non appendere le unghie sull'unghia! 

La strada è la destinazione. 

PS.: L'ultimo addio a Karel Matzner avrà luogo venerdì 19 novembre 2021 alle ore 10 nella Grande Sala Cerimoniale del Crematorio Strašnice.

KAREL MATZNER

IMG 1073 Medio792440c24a244926ddea1a05ab9227303dc0968e 112 novembre 2021. All'età di 92 anni, la leggenda del Movimento dei veterani atletici in Europa e il fondatore dell'Associazione dei veterani dell'Associazione atletica ceca se ne sono andati.

Multimedagliato ai Campionati Mondiali ed Europei, presidente onorario della nostra associazione.

Giuseppe Smola:

Il mio più grande modello sportivo veterano e grande persona se ne è andato. Io sono molto triste. Non dimenticherò mai. Ogni volta che ho avuto l'onore di incontrarlo di persona, anche per un breve momento, la sua presenza mi ha sempre motivato e ispirato immensamente!

Onora la sua memoria!

 

Jiří Brychta a nome dell'intero Consiglio di amministrazione di SV ČAS:

Karel ha sempre amato e promosso lo sport. Ha sempre affermato che si poteva fare a tempo indeterminato. (È stato lui a disegnare l'otto orizzontale per il nostro emblema.) Ne è stato la prova: ha partecipato anche quest'anno al nostro campionato. Ha scritto un bellissimo libro sull'atletica veterana - Peregrinazioni nella storia dell'atletica veterana. Fino ai suoi ultimi giorni, ha preparato un altro libro sui suoi viaggi nell'atletica in giro per il mondo.

Ti ringraziamo di cuore per tutto e ti promettiamo che continueremo il lavoro che hai iniziato e faremo sport finché la tua salute lo consentirà.

Sappiamo che ci guarderai dal cielo e incroci le dita.

 

 

 

Jaromír Morávek lascia PRAGUE WALKING PRAGUE per AK Škoda Plzeň!

Morávek hodinovka DSC0452Jaromír Morávek lascia Praga PITCH. Il miglior pedone junior ceco è diretto all'AK Škoda Plzeň. Entrambi i club hanno già concordato il trasferimento nella data di trasferimento di novembre, quindi manca solo la conferma ufficiale del trasferimento dalla Czech Athletic Association.

Jaromír Morávek è arrivato a PITCH WALKING nel 2019 dall'AC Moravská Slavia Brno da adolescente promettente. Durante la sua permanenza a SMOLA CHŮZE, è diventato il miglior giovane ceco e in seguito un giovane pedone. L'8 agosto 2020, ha stabilito un record giovanile ceco camminando a 21 m sulla pista di Rumburk con una performance di 46,26: 5.000 minuti. Quest'anno ha soddisfatto i criteri di candidatura e ha preso parte sia ai Campionati Europei Junior a Tallinn, Estonia (10.000m di marcia, 11° posto, 44: 12,17) che ai Campionati del Mondo di Nairobi, in Kenya (10.000m di marcia, 18° posto, 45 : 44,72 minuti). Alla fine della stagione agonistica di quest'anno, ha vinto una medaglia di bronzo al primissimo campionato ceco di marcia su strada per 35 km con una prestazione di 2:54.30.

Jarda Morávek se ne va: "Vorrei ringraziare Pep Smol per il suo sostegno, mi hai davvero salvato nel 2020, mi dispiace solo che tu te ne sia pentito. È stata una decisione che ho rimandato a lungo, ma vista la mia situazione, questa decisione è logica. Sarò felice che tu mi permetta di trasferire. Non è niente di personale, il mio trasferimento è puramente intenzionale. Ti auguro tanto sport e successo lavorativo. Grazie ancora per il tuo supporto. "

Josef Smola libera Jarda: "Non rimpiango nulla nei confronti di Jarda, anzi, sono molto orgoglioso e contento di aver aiutato Jarda a raggiungere il livello del miglior junior ceco con supporto finanziario, materiale e organizzativo! Auguro a Jard molto successo e soddisfazione nella sua nuova posizione e un'ulteriore crescita delle prestazioni. Se qualcuno sta seguendo queste pagine o gli eventi di camminata in modo più dettagliato, sa che nel giugno di quest'anno si è conclusa la collaborazione tra Ivo Piták e SMOLA CHŮZE. E poiché Ivo Piták è anche l'allenatore di Jarda, bisogna cercare proprio qui il motivo principale della sua partenza”.

Una dichiarazione dettagliata sulla situazione in Repubblica Ceca che cammina nell'ultimo anno dal mio punto di vista, che puoi trovare nell'"articolo di Natale" qui su questo sito web.

 

  

 

PB14Dopo un anno di pausa, la squadra dell'AC Prague 1890 ha cercato di ristabilire la tradizione secolare della corsa Praga - Brandys.

L'evento di quest'anno si è svolto a ritmo sostenuto e allo stesso tempo ci aleggiava una sensazione di inutilità per il fatto che la gara sarebbe stata comunque annullata per motivi igienici. Per fortuna l'autunno si è rivelato più epidemiologicamente più favorevole, così in rapida successione è nata l'idea di organizzare, trovare l'allenamento meno complicato, tracciare, vincere premi, giudici, nonché strutture per i concorrenti e ordini per il bel tempo di ottobre . Chiunque abbia mai organizzato un evento sa che non è facile.

L'enorme disponibilità e supporto dei rappresentanti del distretto di Praga-Satalice e del Centro Comunitario di Satalice, che ha fornito lo sfondo, ci ha aiutato molto nell'organizzazione della gara.

Come valutare la gara e l'intero evento? C'erano molte opinioni diverse. Potrebbero aver prevalso i negativi: non è Praga- Brandys, sì, non lo è. Data sbagliata, forse. Cattivo carosello della pista, vento, ecc. Ci occuperemo sicuramente di loro e cercheremo modi per migliorare. Ma ci sono state anche reazioni positive, e alcuni concorrenti vedono in questo evento un possibile futuro.

Una grande delusione per me è stata la piccola partecipazione dei rappresentanti della sezione organizzativa AC Praga 1890, nelle categorie giovani e studenti. Gli argomenti sono stati nuovamente seguiti (termine scadente, non adatto al concetto di preparazione, proposte dell'ultimo minuto, ecc.)

Cosa in conclusione? Un sentito ringraziamento ai rappresentanti di Satalice, in particolare al Vice Sindaco Ing. Leona Táborská e la responsabile del centro comunitario, la signora Eliška Portužáková. Inoltre, tutti coloro che hanno partecipato all'evento in qualità di giudici, frizioni, marcatore, annunciatore di risultati e premiati.

Vorrei anche ringraziare il signor Pep Smol, che ha aiutato ad affrontare i concorrenti a piedi.

Grazie mille per la vostra partecipazione e forse l'anno prossimo alla gara PRAGUE-BRANDÝS del prossimo anno, r.z. F. Zouhar st.

BETWEEN WALKING è iniziato a Borský Mikuláš sotto la guida di Ján Záhončík per i preparativi invernali per la stagione 2022 all'inizio di novembre. 

Il fitto programma di gare del 2022 ha chiamato SMOL CHŮZE per iniziare l'allenamento invernale all'inizio di novembre 2021. E così il capo allenatore di SMOLA CHŮZE ha preparato e fornito condizioni assolutamente eccellenti a Borský Mikuláš, comprese le strutture necessarie, la linea di riabilitazione e, naturalmente, alimentazione sana.

Sulle strade intorno a Borský Mikuláš, abbiamo anche desiderato un bel tempo soleggiato e, insieme all'aria fresca (fuori Praga), ci ha letteralmente versato sangue fresco nelle vene. Crediamo non solo in un buon inizio dell'allenamento, ma anche nell'intero allenamento invernale senza infortuni.  

IMG 2403 Medio

IMG 2398 Medio

IMG 2396 Medio

 

 

23.10.2021, Praga-SATALICE, Chodecké závody "Praha-Brandýs nad Labem", 10 e 5 km sul circuito

Solo alla fine della stagione agonistica del prossimo anno "coronavirus" gli organizzatori di AC Praga 1890 guidato da F. Zouhar per organizzare un altro anno "Brandýs", di recente nell'ambiente naturale del parco forestale satalico "Arborka". I vantaggi della nuova posizione sono l'esclusione del traffico, l'aria pulita e il viaggio più facile rispetto all'originale Zelenče, un leggero svantaggio è il dislivello sulla maggior parte del circuito asfaltato di 1200 m. A causa della fine della stagione, la partecipazione è stata bassa (5 uomini e 4 donne), il freddo (10 ° C) e il vento hanno messo a dura prova la resistenza dei partenti, ma sono state ottenute prestazioni relativamente buone per il periodo indicato. La categoria femminile a 5 km è stata dominata in un tempo OR notevolmente migliorato di 27:56 min dalla junior Johana Petříková, 02, TJ Dukla Prague, prima della veterana Lenka Slabáková, 66, AC Moravská Slavia Brno (OR 28:39 min) e Petra Jeníková, 96, Spartak Praga 4 (30:31 min). La categoria giovanile 5 km ha visto la prima "esordiente" Veronika Smolíková tra le ragazze, 05, AC Praga 1890 (34:00 min), tra i ragazzi il più esperto Tomáš Endršt, 05, USK Praga (24:50 min). La gara principale degli uomini a 10 km ha avuto un percorso interessante, dove metà della pista è stata dettata dal ritmo per il tempo finale di circa 46 minuti Tomáš Gdula, 97, Hvězda Pardubice, seguito da Rostislav Kolář, 87, SK Hranice; i veterani Tomáš Vojtíšek, 73 anni, AC Moravská Slavia Brno e Josef Smola, 64, SMOLA CHUZE Praga, hanno fatto molta strada. Dopo il quinto km, Kolář ha preso il comando, ha mantenuto il ritmo e ha vinto l'OR 46:16 min, T. Gdula è arrivato al traguardo un minuto dopo (47:18 min); Vojtíšek (56:12 min rispetto a Smola (56:34 min) è stato più veloce dei veterani). anno Petr Brandejský, MD

IMG 2253 Medio

 IMG 2263 Medio